22.11.10

Somewhere in Venice

Ieri è finita la Biennale di Architettura. Ecco alcune foto fatte all'Arsenale.
Yesterday the Biennale of Architecture closed. Here we are some pictures I took at the Arsenale.







3.11.10

Oggi Today

Questa mattina dalla mia finestra si vedeva tutto questo autunno.
This is all the autumn i could see this morning from my window.
Pioggerellina, scirocco e una bellissima luce. E così sono uscita per farmi un giro e tutto quello di cui avevo bisogno per scaldarmi era questo cardigan aran d’Irlanda comprato qualche giorno fa al mercato delle pulci.
Misty rain, sirocco and a beautiful light. And so I went out for a walk and all that I needed to get warm  was this knitted irish jacket , bought few days ago at the flea market.

2.11.10

Piove

Allora, mi alzo, infilo due sacchetti della spesa in un braccio e due in un altro, appendo il pratico ombrello nella cinghia della borsetta e inizio ad avanzare verso l’uscita attraverso uno stretto corridoio cercando di non calpestare piedi, valige e cani ed evitando di colpire teste ciondoloni di persone semiaddormentate. Mentre procedo faccio mente locale e cerco di ricordare in quale tasca ho messo il cellulare, dove sono le chiavi e se ho chiuso la zip della borsa che ovviamente non riesco a rintracciare essendo la suddetta sommersa nel mare delle sacchette della spesa. Arrivata alla fine del corridoio c’è una porticina angusta che devo in qualche modo aprire. Getto un’occhiata verso la persona seduta accanto alla porta: è un ragazzo sui venticinque trent’anni che mi guarda. Adesso mi aprirà la porta, ne sono certa, non può non farlo, io sono una giovane donna e ho bisogno d’aiuto e lui mi offrirà il suo perché è così che è stato educato. Deve solo aprirmi la porta, non gli chiederò altro, né soldi né fama.  Insomma aprimi ‘sta porta, per favore!
Ma non lo fa e così lo faccio io mentre l’ombrello cade e io inevitabilmente mi rattristo un po’ ma solo un po’.